Vinci Tactical Pistol Grip

Il Vinci è un vero fucile da duri ed è quindi naturale che tra le sue evoluzioni ce ne siano di indirizzate verso ambienti più tattici. Il Vinci nella versione Pistol Grip ha un calcio con impugnatura a pistola separata. Non è un caso se le richieste per un primo Vinci Tactical sono venute dagli USA dove oltre al fatto che si tratta di un “duro” hanno anche apprezzato il potenziale di versatilità del Vinci, unico fucile al mondo sul quale si possono cambiare, rapidamente e senza attrezzi, tubo serbatoio e calcio. Il Vinci nella versione Pistol Grip viene proposto in due diversi allestimenti, entrambi caratterizzati da canna da 18,5”/cm 47 dotata di strozzatori interni (a corredo *, ***, ****), ghost sight regolabile e protetta da urti montata sul dorso della scatola di otturazione unitamente a una picatinny rail per l’installazione di ottiche o collimatori; a differenziare i due allestimenti è il calcio.

Scheda tecnica

CALIBRO

12

CAMERA

76 mm Magnum

CANNE E STROZZATORI

NULL

FINITURA CARCASSA

In Tecnopolimero

CALCIO E ASTA

In Tecnopolimero con pistol grip

LUNGHEZZA CALCIO DAL GRILLETTO / DEVIAZIONE

365 mm

SERBATOI

Tubolare con riduttore a 2 colpi (senza riduttore 3 colpi 12/76 mm, 3 colpi 12/70 mm)

PESO

3.100 g circa

PACKAGING

Innovativa ed esclusiva, la valigetta rende ancora più facile il trasporto di Vinci. Progettata riducendo al minimo gli ingobri, consente di trasportare i tre moduli del fucile con assoluta sicurezza.

Free Floating Barrel

Il sistema Free-floating barrel, consente un’impareggiabile precisione balistica. La canna è un corpo unico con il fodero carcassa (Modulo Canna) e lavora in modo coassiale con il nuovo sistema di otturazione Vinci Inertia System. La canna Free- Floating, priva del classico tenone, appoggia sulla carcassa per mezzo di un tassello piatto ed allungato dotato di guide. Tale soluzione garantisce alla canna la libertà di vibrare in modo naturale durante lo sparo. Il nuovo sistema di fissaggio e di compattezza del Modulo Canna assicurano al fucile Vinci una impareggiabile stabilità dei centri di rosata e una significativa riduzione della dispersione dei colpi; indipendentemente dalla grammatura della cartuccia sparata, sia essa a pallini o slug.

In-Line Inertia Driven System

In-Line Inertia Driven System: un equilibrio strutturale unico tra i fucili semiautomatici. Il meccanismo a sistema In-Line Inertia Driven System è potenziato da una singola molla che lo rende incredibilmente semplice, resistente ed efficiente. La canna è un corpo unico con la carcassa e lavora in modo coassiale con il nuovo sistema di otturazione In-Line Inertia Driven System. Un perfetto equilibrio per una precisione mai vista fin d’ora. Perfetta distribuzione delle forze, impeccabile bilanciamento, riduzione al minimo del rilevamento all’atto dello sparo.